ACCEDI AI CHECK ON-LINE

Inserisci la tua mail per ricevere il codice di accesso gratuito

Submitting Form...

The server encountered an error.

Form received.

Chiudi

richiedi il CODICE

 CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA E DELL’INSOLVENZA

(D. Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14)

Soluzioni per le Imprese

 

ADEGUAMENTI ADATTI ALLE PMI

Nell’ottica di adeguare la propria attività alla recente normativa del nuovo Codice della Crisi d'Impresa, Performare Group propone COMPETENZE, STRUMENTI, MODELLI ORGANIZZATIVI e GESTIONALI, indispensabili per una corretta applicazione del Codice della crisi, la cui funzione è AGEVOLARE l’emersione e la GESTIONE TEMPESTIVA della crisi nell’ottica di salvaguardare l’equilibrio economico-finanziario dell’impresa ed assicurare la CONTINUITÀ AZIENDALE.

Approfondiamo l'argomento

PREMESSA NORMATIVA

 

Il D. Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 ha introdotto l’OBBLIGO per le imprese di adottare un ASSETTO ORGANIZZATIVO ADEGUATO, ai fini della TEMPESTIVA rilevazione dello stato di crisi e dell’assunzione di idonee iniziative finalizzate a gestire la crisi e scongiurare il fallimento.

 

  • Dal 16/03/2019 è entrato in vigore l’OBBLIGO di istituire un ASSETTO ORGANIZZATIVO, AMMINISTRATIVO e CONTABILE adeguato alla natura e alla dimensione dell’impresa.

 

  • Dal 15/08/2020 troveranno applicazione gli STRUMENTI DI ALLERTA per una TEMPESTIVA RILEVAZIONE della CRISI D’IMPRESA e della PERDITA della CONTINUITÀ AZIENDALE.

 

  • Privilegiare la continuità aziendale
  • Orientare la gestione aziendale verso la pianificazione e il controllo, secondo la logica della prevenzione
  • Creare un sistema adeguato e costante di verifiche interne capaci di individuare tempestivamente i segnali della crisi
  • Individuare i soggetti tenuti alla segnalazione di fondati indizi di crisi (Organi di controllo societari, Amministratori, Revisori contabili, Creditori pubblici qualificati: Agenzie dell’Entrate, INPS e agenti della riscossione)
  • Salvaguardare la capacità imprenditoriale dei soggetti in difficoltà che prontamente e diligentemente si sono attivati per riequilibrare le dinamiche aziendali.
  • Ricorrere al fallimento solo come strumento residuale di risoluzione di una crisi.

SPIRITO DELLA RIFORMA NORMATIVA

Le soluzioni di Performare Group

La risposta sta nell’esaminare con competenza e obiettività il proprio status organizzativo, dotandosi di tutti gli strumenti adatti a salvaguardare l’equilibrio economico-finanziario aziendale e assicurarne la continuità operativa, ottemperando così ai dettami normativi e proteggendo l’Amministratore da attribuzione di responsabilità in caso di crisi o fallimento.

 

Performare Group ha identificato ed adottato come soluzione ottimale:

SCHEMA DI CERTIFICAZIONE CRMS FP 07:2015

(Credit Risk Management) + ADDENDUM EFRMS 14:2019 (Economic Financial Risk Management Systems)

Le Aziende possono certificare il loro sistema di gestione economico finanziario e il servizio di tesoreria tramite l’adozione dello schema, riconosciuto da ACCREDIA, Ente Unico Nazionale di Accreditamento per l’Italia e formalmente approvato dall’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e da CONFINDUSTRIA.

 

La certificazione fornisce all’Azienda:

  • uno strumento riconosciuto per rispondere alle richieste del legislatore in merito agli assetti organizzativi ed alla rilevazione tempestiva della crisi d’impresa
  • una facilitazione e uno sgravio di responsabilità dell’Amministratore
  • un elemento di maggiore affidabilità verso banche e fornitori
  • un meccanismo di miglioramento:
  • dei rapporti con società di assicurazione del credito, factoring, investitori
  • dell’affidabilità, credibilità e sostenibilità dell’organizzazione
  • della gestione del capitale circolante e del credito commerciale con i clienti
  • della redditività e della capacità competitiva
  • delle relazioni con gli stakeholder.

Il sistema degli Indici deve essere applicato sulla base di una precisa sequenza gerarchica progressiva

PATRIMONIO NETTO NEGATIVO

in assenza di allerta si passa alla verifica del superamento del valore soglia del secondo indice DSCR

DSCR

Debt Service Coverage Ratio - se tale indice non e' disponibile o attendibile, si passa all'analisi congiunta dei valori soglia dei successivi 5 indici

5 INDICI

  • indice di sostenibilità degli oneri finanziari
  • indice di adeguatezza patrimoniale
  • indice di ritorno liquido dell’attivo
  • indice di liquidità
  • indice di indebitamento previdenziale e tributario

La normativa può essere facilmente integrabile con altri sistemi di gestione già esistenti in azienda, quali ad esempio i sistemi ISO 9001 e può essere utilizzata ai fini certificativi o come semplice modello a cui ispirare, in tutto o in parte, la propria organizzazione.

I Servizi di Performare Group

Formazione sugli obblighi di legge e sui contenuti normativi

Diagnosi approfondita dell’assetto Aziendale (Assessment di Gap Analysis in azienda)

Consulenza per l’ottenimento della Certificazione aziendale secondo lo schema CRMS FP 07:2015 + ADDENDUM EFRMS 14:2019, attraverso:

  • Analisi e Studio COMPONENTE DI SISTEMA (ambito Organizzativo)
  • Analisi e Studio COMPONENTE TECNICA (ambito Economico/Finanziario)
  • Supporto all’implementazione in Azienda

Assistenza nell’ottenimento di contributi (Formazione Finanziata, bandi regionali, PMI 4.0)

Supporto continuativo per la determinazione e monitoraggio periodico degli indicatori e indici della crisi.

Diagnosi preliminare d'Impresa

Click per accedere

Per te abbiamo realizzato un questionario che ci permette, analizzando la tua realtà aziendale, di eseguire una diagnosi della tua situazione di impresa.

Sei interessato all'argomento?

Contattaci, così avremo modo di approfondire.

+39 391 77.10.580

Marco Tonini

Direttore Commerciale

CONTATTI

info@performaregroup.com

made by

SEGUICI